Home / Animali / I vestiti per cani, non solo un vezzo

I vestiti per cani, non solo un vezzo

Non c’è alcun dubbio che, quando compriamo dei vestiti per i nostri cani, nella nostra decisione ci sia una fortissima componente legata al gusto e al piacere dell’eleganza; l’abbigliamento per cani di alta qualità è un vero e proprio esempio di sartoria, ed è normale che chi ama vestirsi e accessoriarsi con eleganza voglia riservare lo stesso tipo di trattamento al proprio bimbo peloso. Tuttavia non è certo questa l’unica ragione che ci spinge a scegliere i migliori vestitini per i nostri cani, che siano maschi o femmine; e oltre alla divertente possibilità di comprare un costume di Halloween o carnevale per portare il nostro cane con noi a una festa, o di fargli indossare un vestitino da cerimonia per un’occasione speciale in cui lo vogliamo comunque al nostro fianco, ci sono ottimi motivi per acquistare capi d’abbigliamento quotidiani per i cani.

I meriti dei vestiti per cani

Non bisogna infatti dimenticare che i nostri amici a quattro zampe ci accompagnano nelle nostre passeggiate ogni giorno, e con tutti i climi – anche con temperature che per loro possono talvolta essere troppo rigide per essere confortevoli. Cappottini e giubbotti, in questo senso, possono essere davvero utili: troppo spesso pensiamo che al nostro cucciolo basti il suo pelo, quando in realtà talvolta – per esempio quando piove molto forte o addirittura nevica e gela – il freddo per lui è eccessivo. In queste situazioni, acquistare i giusti capi per il nostro cane, di buona qualità e ben realizzati per la sua taglia, è in realtà un gesto di grande amore e premura.

Le critiche all’abbigliamento per cani

Capita però – e lo si sente spesso – che qualcuno muova all’abbigliamento per cani accuse decisamente gravi. È facile trovare articoli o interviste nelle quali lo si sente definire come una moda, un vezzo, un comportamento anti etico nei confronti dell’animale, o addirittura una tortura! Le persone che sostengono queste teorie solitamente affermano che i vestiti per cani sono troppo costrittivi, scomodi, e inutili – quando non sono addirittura capi ridicoli, o perfino dolorosi da indossare. C’è perfino chi dice che l’abbigliamento per cani è un attentato alla loro dignità! Naturalmente, nessuno che possieda e ami davvero un cane potrebbe mai spingersi a questi livelli, ma dobbiamo riconoscere che queste critiche, per quanto assolutamente eccessive, hanno la loro base in fenomeni che può capitare di incontrare.

Gli eccessi dell’abbigliamento per cani

In generale, infatti, i capi di vestiario per cani possono essere davvero scomodi, o ridicoli, o addirittura spiacevoli da portare per il nostro amico peloso quando sono disegnati per noi, e per il nostro gusto, prima che per lui o per lei. Ogni volta che vediamo un abitino per cani, quindi, studiamo bene come sono realizzate e disposte le decorazioni e gli accessori: sono davvero utili? E se sono soltanto un abbellimento, sono almeno state applicate in modo da non creare alcun fastidio all’animale, impicciandone i movimenti o addirittura rischiando di irritarlo? Se in tutta sincerità ci troviamo a dover ammettere che quel capo piace a noi, ma sarebbe sgradevole per il nostro cane, allora è necessario rinunciare per il suo bene.

Come scegliere i vestiti per cani

Ovviamente quella che abbiamo appena descritto non è la sola attenzione da porre nell’acquisto di abbigliamento per i cani; cappottini, giubbotti e maglioncini per il nostro amico devono essere scelti con criterio. Innanzitutto, andremo naturalmente a valutare la taglia del nostro cane, perché la prima considerazione di cui tenere conto è il suo comfort, e non cercheremo di stringere un cane troppo grande in un vestito per cani piccoli. Oltre a questo, sarà importantissimo assicurarsi che il taglio e le cuciture del vestitino lascino ben liberi i movimenti del nostro cucciolo, e che in nessun punto possano, sfregando, creargli irritazioni o fastidi. Da ultimo, sarà assolutamente necessario che la qualità delle stoffe utilizzate sia appropriata, così che il cappotto, la maglietta o il giubbottino possano tenere il nostro cane al caldo, a lungo e senza rovinarsi, rispettando – perché no – anche l’eleganza.

About Redazione

Leggi anche

cane leonberger

Cane Leonberger: il gigante buono

Possente ed elegante, il cane Leonberger nasce come cane da guardia e ben presto diventa …