L’importanza di un’alimentazione sana ed equilibrata per cani e gatti: i nostri consigli

La salute dei nostri amici a quattro zampe inizia dal loro apparato digerente! Ecco perché, trovare un regime alimentare sano ed equilibrato in grado di rispondere alle loro necessità non è una cosa da poco; sapere quali sono i cibi che fanno bene e quali no, può fare davvero la differenza!

Cani: cosa possono mangiare?

Sappiamo veramente quali alimenti non dare da mangiare ai nostri cani e l’elenco di alimenti assolutamente vietati (come per esempio il cioccolato)?
Per alimentare il nostro amico a quattro zampe in modo sano e nutriente, è doveroso tenere a mente le seguenti indicazioni.

 

L’alimentazione del cane: le regole per una dieta sana ed equilibrata

Ai nostri fedeli amici a quattro zampe dovremo garantire solo alimenti di prima scelta e tenere sempre presente le loro necessità, in quanto carnivori e animali capaci di crescere in un battito di ciglia.
Gli elementi basilari da non far mai mancare all’interno del loro menu sono le cosiddette “proteine nobili/complete”.
Inoltre, è fondamentale tenere presente che quando si tocca questo argomento, non facciamo solo ed esclusivamente riferimento al principio “diafano” di benessere, ma anche alla dentatura e al manto.

 

 

Cibo per cani: consigli utili

Le proteine nobili/complete delle carne o del pesce devono essere gli elementi primari all’interno della dieta di un cane.
Se decidiamo di fornire loro cibo preparato, dovremmo prima di tutto dare un’occhiata alla lista degli ingredienti riportata sulla confezione. Dovranno essere prodotti naturali e, nel caso delle crocchette, la carne dovrà essere fresca o disidratata.
Una corretta abitudine alimentare può essere ultimata da cereali, legumi, frutta e verdura.
Gli alimenti che fanno bene ai nostri fedeli amici a quattro zampe non devono contenere additivi alimentari, coloranti e aromi artificiali, come per esempio quelli offerti dalle linee di prodotti Grandorf.
Visitando la pagina del sito, è possibile trovare tante gustose prelibatezze che soddisferanno il palato di Fido dal cibo secco, come le crocchette di tacchino e agnello, unite al sapore del riso integrale, a quello umido, come i bocconcini di bufalo, oca, manzo, quaglia, coniglio e agnello mischiati alla delicatezza del tacchino.

 

Gatti: cosa possono mangiare?

Vediamo insieme quali sono gli alimenti da preferire nell’alimentazione del gatto.
Anche in questo caso, suggeriamo di visitare il sito Grandorf.it per scoprire tanti fantastici prodotti per “viziare” e veder crescere sano il tuo amico felino.
Scopriamo un vasto ventaglio di prelibatezze, dal cibo secco come i croccantini di agnello, pesce bianco, carne, tacchino e coniglio mischiati alla dolcezza del riso bianco, al cibo umido, come i filetti pollo e tonno uniti al sapore inconfondibile e stuzzicante del salmone, delle cozze, dei gamberetti, del granchio e dell’anatra.

 

Salmone

ll salmone è tra le pietanze preferite del gatto, è un alimento nutriente e delizioso che il felino adorerà!
Inoltre, questo pesce è un’eccellente fonte di acidi grassi e Omega 3.

 

Tacchino

La carne di tacchino è molto importante per l’alimentazione dei gatti. Questo perché è un alimento ricco di sostanze chimiche e nutritive, tra queste la taurina che l’organismo del gatto non genera.
Infine, tra i vantaggi nel proporre la carne di tacchino, c’è la presenza di innumerevoli proteine, cosa di cui il gatto necessita per la propria salute.

 

Riso

Il riso è uno dei cereali più famosi al mondo. É ricco di calorie e saccaride, inoltre apporta anche dei piccoli quantitativi di ferro, manganese e vitamina B.

 

Tonno

Il tonno è un eccellente alimento da dare al gatto. É un pesce che può apportare numerosi benefici alla sua salute, come Omega-3 e Omega-6 .
Il loro apporto è fondamentale per il benessere dell’organismo e aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari.

 

Cibi pericolosi che cani e gatti non dovrebbero mai mangiare

Veniamo adesso ai cibi da bandire dalle tavole dei nostri amici a 4 zampe e proponiamo una lista di alimenti che il nostro cane o gatto non dovrebbe mai mangiare.

 

Cibi vietati a cani e gatti

É fondamentale prestare sempre attenzione a ciò che si inserisce all’interno del loro menu. Bisogna dunque comprendere che umani e animali devono mangiare diversamente e che anche la salute dei nostri amici passa attraverso un corretto apporto degli elementi nutrizionali adatti al loro metabolismo e alle loro esigenze nutrizionali. Anche gli animali infatti possono essere soggetti ad allergie e un’alimentazione scorretta potrebbe provocare loro sfoghi cutanei, infiammazioni della congiuntiva e dolori alla pancia.
In questo, Grandorf può di sicuro essere un valido alleato: offre solo ingredienti 100% naturali, ipoallergenici e con un elevato valore nutrizionale.
Ad ogni modo, l’azienda non utilizza ingredienti come: aromi artificiali, barbabietola, conservanti, coloranti artificiali, grano, glutine, mais, OGM, pollo, patate ed infine piselli.

 

In conclusione, anche per i nostri animali domestici, l’alimentazione è fondamentale per prevenire malattie e mantenere la salute. Preferire una gamma unica di alimenti ad alto contenuto di carne che si concentrano su proteine animali e ingredienti ipoallergenici, come quelli offerti da Grandorf,  è sicuramente un’ottima scelta.

 

About Redazione

Leggi anche

Alimenti biologici per cani, perché sono importanti?

Per la maggior parte delle persone, gli animali domestici che si trovano nelle nostre abitazioni …