Blog

Conoscere e capire il proprio cane

Conoscere e capire il proprio cane

I riflessi condizionati sono determinati da stimoli di varia natura. Tali stimoli possono essere casuali (ed in questo caso il cane risponderà in modo inconscio) oppure ben precisi. Quest’ultimo tipo di stimolo, che può essere dato da una combinazione di più fattori come suoni, odori, gesti, ambiente, genera invece nel cane una reazione intenzionale e la scelta di questa azione è dettata dal riprodursi della situazione. L’addestramento, o anche semplicemente l’educazione di un cane, si basa proprio su questi stimoli: il premio se si è obbedito al padrone serve al cane per associare la sua reazione a qualcosa di piacevole …

Leggi tutto

Viaggiare con il cane: cosa portarsi dietro

Viaggiare con il cane cosa portarsi dietro

Siete pronti a partire con il vostro Fido? E’ giusto che abbia anche lui la sua valigia con tutto il necessario per farlo sentire come a casa (è molto abitudinario) e far fronte a piccole emergenze. La valigia: indispensabile ovunque la sua ciotola, i suoi giochini, la sua cuccia e una buona scorta della sua pappa preferita se non reperibile nel luogo di villeggiatura. Ciò è importante perché un repentino cambio di alimentazione potrebbe procurargli problemi di digestione o, peggio, di stomaco e intestino. Cassetta di Pronto Soccorso: sarebbe utile partire con i medicinali indispensabili a far fronte alle piccole …

Leggi tutto

Agility dog: scopriamo cos’è e quali sono le razze più adatte

Agility dog: scopriamo che cos'è

Nata in Inghilterra nel 1977 – ’78 da un’idea di John Varley e Peter Meanwell, i quali volevano proporre gare di salto simili a quelle con i cavalli, è una disciplina sportiva che vede impegnati cani di qualsiasi razza, persino meticci. Ne è derivata una gara allo stesso tempo educativa e sportiva, in grado di valorizzare le doti di intelligenza del cane e la sua agilità, nonché la sua intesa con il conduttore, indispensabile per il buon esito. Questa disciplina è giunta in Italia solo nel 1989 e nel 1990 l’ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana) ha pubblicato il primo regolamento. …

Leggi tutto

La convivenza tra cane e gatto: impossibile?

La convivenza tra cane e gatto

Affatto! Innanzi tutto bisogna comprendere qual è il problema di fondo che ha dato origine al tanto famigerato odio fra cane e gatto. Potrà sembrare strano, ma le diversità di carattere non sono la causa primaria dei litigi. Conta poco, infatti, che il cane sia fedele all’uomo e da lui dipendente mentre il gatto sia individualista e cacciatore: le ostilità nascono da una “incomprensione linguistica” insanabile fra le due specie.   Cane e gatto: un linguaggio differente I nostri amici usano la coda e le orecchie per comunicare le proprie intenzioni o stati d’animo ai conspecifici e a chi li …

Leggi tutto

Innovazioni veterinarie per assicurare al pet una vita migliore

In questo modo sarà più facile diagnosticare tumori, malattie degenerative delle articolazioni e patologie neurologiche anche a cani, gatti e uccelli. Purtroppo potranno beneficiarne solamente animali a “grandezza d’uomo” perché l’apparecchio è stato costruito sulle dimensioni umane. Sarà comunque possibile eseguire almeno la tac agli arti degli animali più grandi. Per il momento, l’apparecchiatura è stata messa a disposizione di tutti gli studi presenti nella struttura, ma la clinica prevede di stipulare in futuro convenzioni con gli ambulatori esterni. Diagnosi più sicure, cure migliori e poi? L’iter umano di guarigione prevede una serie di terapie post-traumatiche e post-operatorie e, per …

Leggi tutto

Petizione per una nuova legge contro il maltrattamento di animali

“La crudeltà sugli animali è il tirocinio della crudeltà sugli uomini” Orazio PETIZIONE PER UNA NUOVA LEGGE CONTRO IL MALTRATTAMENTO DI ANIMALI I SOTTOSCRITTI CITTADINI, CONSIDERATO CHE: Sono sempre più numerosi i casi di maltrattamento di animali: gatti squartati, bastonati, trucidati, cani bolliti vivi, impallinati o abbandonati, cavalli infilzati, canili lager gestiti dalla malavita o da individui senza scrupoli Oggi in Italia chi maltratta, uccide, sevizia, tortura o abbandona un animale rischia una semplice contravvenzione In Gran Bretagna, Francia, Stati Uniti ed altri Paesi europei il maltrattamento di animali è punito con pene molto più severe La violenza è, in …

Leggi tutto

Pet-therapy con uccelli selvatici: le perplessità della Lipu

Gli articoli “incriminati” sono due e precisamente l’art. 2 e l’art.3 della proposta di legge, in cui si dichiara rispettivamente che “Gli uccelli feriti ospitati nei centri di recupero delle associazioni di protezione ambientale e risultati inabili al volo possano essere dati in affidamento, previa richiesta, con specifiche finalità psicologico-educative, psichiatriche e mediche, a singoli cittadini, ad associazioni ornitologiche ed a strutture e servizi destinati al recupero e alla riabilitazione della tossicodipendenza o finalizzati all’assistenza di anziani e di bambini” e ” Chiunque recuperi un uccello ferito può detenerlo purché ne denunzi all’autorità competente il ritrovamento”. Danilo Selvaggi, responsabile Rapporti …

Leggi tutto

Sperimentazione animale e problema etico: dibattito acceso

Ricercatori universitari, giornalisti scientifici ed esperti di legge si sono confrontati su temi scottanti e attualissimi, fonti di accesi dibattiti, specialmente in seguito all’ultima Legge Regionale dell’Emilia Romagna – in cui si vieta l’uso di cani e gatti nei laboratori sperimentali – e alla modifica della finanziaria, con cui si dà un taglio netto ai fondi destinati alla ricerca. Adriana Maggi, direttore del Centro di Biotecnologie Farmacologiche di Milano, ha presentato una nuova figura di ricercatore: una persona che studia metodologie di ricerca alternative, in grado di fornire risultati sicuri impiegando il minor numero di animali. In qualità di ricercatrice …

Leggi tutto

Specchio specchio delle mie brame. Ovvero Narcosi Narcisistica

L’entrata in quella casa era tipica; a mano a mano che mi inoltravo ne scorgevo uno. Non riuscivo a capire la sua età, forse quaranta, una maschera, gli occhi liquidi, i capelli di chi arriva da lontano, la voce una ribellione. L’impaccio delle parole un continuo guardarsi intorno come in cerca di un appoggio. Da tempo aveva chiuso la porta alla vita; da troppo tempo la vita le aveva chiuso la porta. Una sola luce: i suoi gatti; scopo di un’esistenza, trappola di un’esistenza. I discorsi, di chi non ha termine di paragone, non si preoccupavano di avvicinarsi alla realtà; certi …

Leggi tutto

Gli animali sognano?

Gli animali sognano?

Nell’ultimo numero di “Neuron” si fa riferimento ad uno studio condotto a termine dai ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT), il quale rivela che gli animali hanno sogni complessi: sono in grado di memorizzare e richiamare lunghe sequenze di eventi mentre stanno dormendo. Questa ricerca è la prima che riguarda lo studio del contenuto dei sogni. Le persone che vivono in compagnia degli animali domestici affermano sovente che i loro amici sognano. Ora gli studi mettono in evidenza che il cervello degli animali segue le stesse fasi del sonno di quello umano. “Ovviamente – ha spiegato Matthew Wilson, del …

Leggi tutto