Home / News (page 2)

News

Cani, gatti e cavalli nella Pet Therapy

Cani, gatti e cavalli nella Pet Therapy

Ormai è stato scientificamente dimostrato che il contatto quotidiano con un animale qualunque esso sia aiuta a superare disagi fisici e psichici. Accarezzare un cane, tenere sulle ginocchia un gatto o fare una passeggiata a cavallo, alleviano la solutidine o l’infelicità di un momento. Studi approfonditi hanno evidenziato che la relazione che si crea tra uomo e animale abbassa la pressione arteriosa, stimola le difese immunitarie e allunga la vita. Questo dipende dalla riduzione di ansia e stress, riconducibile al senso di sicurezza e protezione che il rapporto con l’animale genera. Per questa ragione è nata l’idea di usare gli …

Leggi tutto

Quante ore al giorno dormono i gatti?

Quante ore al giorno dormono i gatti?

Come ben si sa, i gatti amano dormire, infatti dormono dalle 12 alle 18 ore al giorno, ovvero quasi il doppio di un umano adulto. E come se non bastasse, i tempi dei cuccioli e dei gatti più anziani sono anche più lunghi. Diversamente da noi umani, che ci concediamo un unico sonno che dura diverse ore consecutive, i gatti dormono in più lassi temporali in tempi ridotti. Durante il giorno, il loro sonno non è sempre uguale: vi sono fasi in cui dormono di più e altre in cui dormono di meno, momenti in cui il sonno è più leggero …

Leggi tutto

Conoscere e capire il proprio cane

Conoscere e capire il proprio cane

I riflessi condizionati sono determinati da stimoli di varia natura. Tali stimoli possono essere casuali (ed in questo caso il cane risponderà in modo inconscio) oppure ben precisi. Quest’ultimo tipo di stimolo, che può essere dato da una combinazione di più fattori come suoni, odori, gesti, ambiente, genera invece nel cane una reazione intenzionale e la scelta di questa azione è dettata dal riprodursi della situazione. L’addestramento, o anche semplicemente l’educazione di un cane, si basa proprio su questi stimoli: il premio se si è obbedito al padrone serve al cane per associare la sua reazione a qualcosa di piacevole …

Leggi tutto

Viaggiare con il cane: cosa portarsi dietro

Viaggiare con il cane cosa portarsi dietro

Siete pronti a partire con il vostro Fido? E’ giusto che abbia anche lui la sua valigia con tutto il necessario per farlo sentire come a casa (è molto abitudinario) e far fronte a piccole emergenze. La valigia: indispensabile ovunque la sua ciotola, i suoi giochini, la sua cuccia e una buona scorta della sua pappa preferita se non reperibile nel luogo di villeggiatura. Ciò è importante perché un repentino cambio di alimentazione potrebbe procurargli problemi di digestione o, peggio, di stomaco e intestino. Cassetta di Pronto Soccorso: sarebbe utile partire con i medicinali indispensabili a far fronte alle piccole …

Leggi tutto

Agility dog: scopriamo cos’è e quali sono le razze più adatte

Agility dog: scopriamo che cos'è

Nata in Inghilterra nel 1977 – ’78 da un’idea di John Varley e Peter Meanwell, i quali volevano proporre gare di salto simili a quelle con i cavalli, è una disciplina sportiva che vede impegnati cani di qualsiasi razza, persino meticci. Ne è derivata una gara allo stesso tempo educativa e sportiva, in grado di valorizzare le doti di intelligenza del cane e la sua agilità, nonché la sua intesa con il conduttore, indispensabile per il buon esito. Questa disciplina è giunta in Italia solo nel 1989 e nel 1990 l’ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana) ha pubblicato il primo regolamento. …

Leggi tutto

La convivenza tra cane e gatto: impossibile?

Innanzi tutto bisogna comprendere qual è il problema di fondo che ha dato origine al tanto famigerato odio fra cane e gatto. Potrà sembrare strano, ma le diversità di carattere non sono la causa primaria dei litigi. Conta poco, infatti, che il cane sia fedele all’uomo e da lui dipendente mentre il gatto sia individualista e cacciatore: le ostilità nascono da una “incomprensione linguistica” insanabile fra le due specie. I nostri amici usano la coda e le orecchie per comunicare le proprie intenzioni o stati d’animo ai conspecifici e a chi li circonda e, purtroppo, parlano due lingue opposte. Ad …

Leggi tutto

Innovazioni veterinarie per assicurare al pet una vita migliore

In questo modo sarà più facile diagnosticare tumori, malattie degenerative delle articolazioni e patologie neurologiche anche a cani, gatti e uccelli. Purtroppo potranno beneficiarne solamente animali a “grandezza d’uomo” perché l’apparecchio è stato costruito sulle dimensioni umane. Sarà comunque possibile eseguire almeno la tac agli arti degli animali più grandi. Per il momento, l’apparecchiatura è stata messa a disposizione di tutti gli studi presenti nella struttura, ma la clinica prevede di stipulare in futuro convenzioni con gli ambulatori esterni. Diagnosi più sicure, cure migliori e poi? L’iter umano di guarigione prevede una serie di terapie post-traumatiche e post-operatorie e, per …

Leggi tutto