Home / News / Innovazioni veterinarie per assicurare al pet una vita migliore

Innovazioni veterinarie per assicurare al pet una vita migliore

In questo modo sarà più facile diagnosticare tumori, malattie degenerative delle articolazioni e patologie neurologiche anche a cani, gatti e uccelli.

Purtroppo potranno beneficiarne solamente animali a “grandezza d’uomo” perché l’apparecchio è stato costruito sulle dimensioni umane.

Sarà comunque possibile eseguire almeno la tac agli arti degli animali più grandi.

Per il momento, l’apparecchiatura è stata messa a disposizione di tutti gli studi presenti nella struttura, ma la clinica prevede di stipulare in futuro convenzioni con gli ambulatori esterni.

Diagnosi più sicure, cure migliori e poi? L’iter umano di guarigione prevede una serie di terapie post-traumatiche e post-operatorie e, per i più bisognosi o esigenti, anche “vacanze benessere”.

Ecco allora due indirizzi di centri per animali: Villa Beria a Mathi (TO) e Centro Termale Fonteverde, presso l’Hotel Terme de’ Medici a San Casciano dei Bagni (Siena).

A Villa Beria, veterinari esperti in riabilitazione e fisioterapia si prendono cura di cani, gatti, conigli nani, pappagallini e furetti che, in seguito a un intervento chirurgico o a un trauma neurologico, devono riacquistare motilità.

Il centro è, infatti, dotato di piscine per l’idroterapia e tapis roulant; vengono utilizzati anche metodi alternativi come la magnetoterapia, i massaggi e l’agopuntura. Inoltre, programmi personalizzati sono messi a punto per gli animali che devono solamente essere “rimessi in forma”.

La struttura di San Casciano è un vero e proprio centro termale, aperto alle persone e ai loro animali che potranno usufruire di spazi e vasche tutte per loro.

Piscine curative per i dolori articolari, ma anche diete personalizzate per cani e padroni che devono riacquistare la forma perduta.

Per gli ospiti con quattrozampe a seguito sono riservate camere con pavimenti in cotto, terrazzo, cuccia e un kit ad hoc oltre ai comuni campioncini di shampoo e sapone: ciotola, stuoino, paletta, bustine per i bisogni e l’asciugamano con la scritta “Posso anch’io”.

I cani pagano circa 25 euro al giorno

About Redazione

Leggi anche

cane di razza Alaskan Malamute

Un giro sulla slitta alla scoperta del cane di razza Alaskan Malamute

Chi di voi non ha mai visto, almeno una volta nella vita, il famoso film …