Home / Cavalli / Onoterapia, una nuova forma di Pet-therapy

Onoterapia, una nuova forma di Pet-therapy





Questo particolare progetto si chiama “onoterapia“.

Grazie al suo pelo molto morbido al tatto e al suo andamento lento e regolare, l’asino rappresenta l’animale ideale per aiutare le persone con problemi cognitivi, di linguaggio, di comunicazione o con difetti nella funzionalità della mano.

Il percorso sarà situato in uno spazio erboso, pianeggiante e isolato nel centro turistico del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

Corsi di preparazione e aggiornamento per i futuri collaboratori sono già stati organizzati.

Per essere ammessi al corso sono necessari: interesse a lavorare con gli animali, predisposizione ai contatti umani e buona conoscenza del Parco.









About Redazione