Home / Cani / Pastore Maremmano Abruzzese: il fascino di una nuvola bianca

Pastore Maremmano Abruzzese: il fascino di una nuvola bianca

maremmano abruzzese

Affascina piccoli e grandi con i suoi occhioni dolci e a tratti nostalgici, da tutti conosciuto per la sua abilità nel gestire greggi, è il Pastore Maremmano Abruzzese. Morbido e bianco come una nuvola, è un cane sempre più amato, con un elevato attaccamento al padrone, sensibilità e intelligenza. Tutte caratteristiche che nel tempo lo hanno reso un cane perfetto anche per l’ambiente domestico, a patto che abbia spazi a sufficienza.

Le origini

Il Pastore Maremmano Abruzzese ha origini molto antiche al punto da essere citato anche da autori latini come Marco Terenzio Varrone (116- 27 a.C.) e Lucio Giunio Columella (4-70 d.C.). Il primo parla di cani da pastore di colore bianco che si contraddistinguono come guardiani integerrimi di greggi. Questi autori lo descrivono come cane grande, con testa grossa ma ben proporzionato, dal mantello di colore bianco e occhi scuri. Inoltre sottolineano la muscolatura e ossatura forti che lo rendono un cane potente e allo stesso tempo agile e veloce.

3,99€
disponibile
1 nuovo da 3,99€
al 19 Novembre 2019 0:48
15,50€
disponibile
2 nuovo da 15,50€
al 19 Novembre 2019 0:48
non disponibile
al 19 Novembre 2019 0:48

Queste caratteristiche ovviamente nel tempo non sono andate perse, anzi si può dire che trattasi di uno dei pochi cani che nel tempo ha conservato intatte le sue peculiarità fisiche. Nel tempo la sua presenza è stata costante infatti anche nel Medioevo ci sono testimonianze della sua presenza. In particolare, in alcuni dipinti del 1300 è presente il Pastore Abruzzese Maremmano, come nell’affresco della Natività in S.Francesco ad Amatrice.

Negli ultimi due secoli è stata accertata la sua presenza costante in tutto il territorio della penisola e in particolare sull’Appennino Centrale e in Abruzzo, regione che ha sempre dimostrato un elevato attaccamento a questa razza di cane, anche, ma non solo, per la prevalente attività pastorizia svolta in questa zona d’Italia.

Il Pastore Maremmano Abruzzese è molto apprezzato anche in Toscana e nel Lazio. Il suo utilizzo prevalente era a guardia delle greggi soprattutto durante il periodo della transumanza, cioè quando le greggi venivano portate dalle montagne verso la pianura e viceversa. Proprio la transumanza aveva su questi cani un impatto di selezione naturale, perché gli elementi più fragili spesso non riuscivano a superare i lunghi tragitti impervi oppure perdevano la capacità di riprodursi, questo faceva in modo che solo gli animali più forti e possenti riuscissero a riprodursi e quindi venivano trasmesse caratteristiche genetiche particolari.

 

A rendere nota al grande pubblico tale razza è stata soprattutto la famiglia Corsini di Firenze ed i Ghigi Saracini di Siena. Furono queste due famiglie infatti a creare i primi allevamenti. Solo nel 1952 a Brescia vi è stata la prima esposizione che contava solo 12 esemplari, ma da qui è iniziato il cammino per il progresso della razza attraverso l’acquisizione di caratteristiche specifiche.

Attualmente il cane Pastore Maremmano Abruzzese ha una buona diffusione su tutto il territorio italiano, continua ad essere usato dagli allevatori a guardia del gregge, ma è sempre più apprezzato anche dalle famiglie perché si tratta di un cane di buona compagnia, ma non eccessivamente esigente.

34,98€
39,98
disponibile
2 nuovo da 31,49€
al 19 Novembre 2019 0:48
Amazon.it
Spedizione gratuita
44,98€
46,98
disponibile
2 nuovo da 35,98€
al 19 Novembre 2019 0:48
Amazon.it
Spedizione gratuita

 

Caratteristiche fisiche

La prima cosa da dire è che il Pastore Maremmano Abruzzese è un cane di taglia grande, l’altezza al garrese per le femmine è compresa tra 60 e 68 cm, mentre per i maschi è compresa tra 65 e 73 cm. Nonostante la mole, il peso non è eccessivo, infatti i maschi hanno un peso compreso tra 35 e 45 kg, mentre le femmine tra 30 e 40 kg. Non mancano però esemplari maschi con altezza vicino a quella massima che arrivano a pesare anche 50 kg.

Il mantello come risaputo è di colore bianco candido, è liscio, ma non mancano leggere ondulazioni. Sono tollerate sfumature di colore avorio e arancio molto chiaro. Trattandosi di un cane che resiste bene a temperature rigide e all’esterno, è dotato anche di sottopelo che tende a cadere nella stagione primaverile e ricrescere nella stagione autunnale, questo assicura al cane sempre la temperatura corporea ideale.

La testa del Pastore Maremmano Abruzzese è ampia e piatta, il collo è voluminoso e avvolto da un folto pelo, il tartufo è nero e gli occhi scuri e profondi. Le orecchie hanno un’attaccatura alta, al di sopra delle arcate zigomatiche, sono pendenti e morbide. L’attaccatura della coda è piuttosto bassa, la stessa è lunga e con un folto e lungo pelo, leggermente arcuata nella parte terminale. Il fisico ovviamente è possente e resistente alla fatica. Una peculiarità di questa razza è la precocità, infatti, i cuccioli rispetto ai cani di altre razze aprono prima gli occhi, già intorno al dodicesimo giorno e al ventesimo giorno può iniziare lo svezzamento. A 40 giorni il piccolo Pastore Abruzzese Maremmano è già autonomo e molto coraggioso.

Maremmano abruzzese

Le cure adatte

Il Pastore Maremmano Abruzzese non è un cane che richiede attenzioni elevate, questo perché si tratta di un cane rustico abituato a situazioni estreme e alla fatica. Si è visto che è dotato di sottopelo che crea uno strato protettivo per l’inverno in quanto impermeabile e in grado di proteggerlo dal freddo.

8,99€
disponibile
1 nuovo da 8,99€
al 19 Novembre 2019 0:48
Amazon.it
Spedizione gratuita
12,99€
disponibile
1 nuovo da 12,99€
2 usato da 9,42€
al 19 Novembre 2019 0:48
Amazon.it
Spedizione gratuita
13,99€
disponibile
1 nuovo da 13,99€
2 usato da 12,31€
al 19 Novembre 2019 0:48
Amazon.it
Spedizione gratuita

Il pelo non è particolarmente ricettivo allo sporco, questo vuol dire che per mantenerlo pulito e gradevole dal punto di vista estetico, basta spazzolarlo, magari con un po’ di fecola di patate, e subito tornerà pulitissimo.
Si tratta di una razza che non sviluppa particolari problemi di salute e vi è una scarsa predisposizione a patologie genetiche, degenerative e patologie a carico dello scheletro, questo a differenza di molte razze di cani di grande taglia. La vita media di un cane Pastore Maremmano Abruzzese è di 12-13 anni.

 

Prenditi cura del pelo del tuo amico con SpazzolAmica!
Acquistala adesso

 

Indole e carattere del Pastore Maremmano Abruzzese

Il cane Pastore Maremmano Abruzzese appartiene alla famiglia dei pastori bovari. Ha un carattere indipendente, tratta il padrone come un suo pari, non ama essere considerato come sottomesso, ma è proprio questa caratteristica a rendere il Pastore Maremmano un cane molto apprezzato, con cui è possibile costruire un feeling unico e irripetibile.

Ama stare all’aperto e non è l’ideale per una famiglia che vive in appartamento, mentre può essere considerato l’ideale anche per chi sta fuori casa molte ore al giorno visto che lui ama l’indipendenza e la solitudine, anzi in alcuni frangenti sembra essere assorto in meditazioni. Pensare di andare a lavoro e lasciarlo chiuso in casa è del tutto errato, dovrebbe essere scelto solo se si hanno ampi spazi all’aperto disponibili.

Ama correre nella neve e non soffre freddo e pioggia, da molti viene considerato un animale selvatico, in realtà permette a pochi di entrare nel suo mondo ma stabilisce con costoro un rapporto molto forte. Verso gli estranei mostra molta diffidenza. Tutte queste caratteristiche devono essere prese in considerazione prima di adottare un cane di questa razza.

 

Addestramento

Non è un cane che ama essere sottomesso, è più incline alla collaborazione con i suoi umani, proprio per questo l’addestramento potrebbe essere più difficile rispetto ad altre razze perché richiede gentilezza e una complicità molto elevata in modo che non si senta sottomesso.

Il Pastore Maremmano Abruzzese è molto intelligente e apprende facilmente. Nel caso in cui si dovessero presentare delle difficoltà è possibile chiedere aiuto a professionisti, questo perché con la sua mole, se non ben addestrato, può diventare pericoloso. L’addestramento deve mirare a far in modo che il cane ubbidisca, ma in questo caso vi sono delle peculiarità perché trattandosi di un cane molto intelligente, non risponde ai comandi se si rende conto che questi sono privi di logica, ecco perché può essere necessario avere molta pazienza nel costruire giorno dopo giorno un rapporto di fiducia reciproca.

10,99€
23,76
disponibile
1 nuovo da 10,99€
al 19 Novembre 2019 0:48
Amazon.it
Spedizione gratuita
10,99€
19,99
disponibile
1 nuovo da 10,99€
al 19 Novembre 2019 0:48
Amazon.it
Spedizione gratuita
26,99€
43,50
disponibile
65 nuovo da 25,90€
al 19 Novembre 2019 0:48
Amazon.it
Spedizione gratuita

Vita in famiglia

Si tratta di un cane affidabile in quanto non ha un’indole predatoria, in fondo a lui vengono affidati agnelli nei cui confronti è privo di ogni forma di aggressività. Ha una particolare dedizione per il suo lavoro e se vive in un contesto familiare, è molto attaccato alla famiglia.

Il Pastore Maremmano Abruzzese è un cane con una spiccata sensibilità, questo vuol dire che avverte immediatamente un probabile pericolo senza che debba essere allertato dal padrone. Ciò lo porta a ringhiare quando nota qualcosa di diverso dal solito, ad esempio persone estranee e se le persone non desistono in seguito agli avvertimenti, è in grado di reagire. Proprio per questo è bene porre molta attenzione in tutte quelle fasi che apportano novità. Ad esempio, se sono attesi ospiti che il cane ancora non conosce è bene introdurli in casa con particolare delicatezza in modo che il cane capisca che non sono estranei e pericolosi. Basti pensare che la sua indole è quella di difendere il gregge da lupi e orsi: in caso di attacchi, non lesina energie pur di proteggere gli animali che sente più deboli e che gli sono stati affidati.

 

L’alimentazione del Pastore Maremmano Abruzzese

Trattandosi di un cane di grande taglia, al fine di preservare la sua salute, è bene dare prodotti specifici in grado di supportare la crescita. In realtà è un cane che non manifesta particolari problemi di salute legati alla razza e quindi non sono richieste particolari integrazioni alimentari.

Il Pastore Maremmano Abruzzese è abituato, per l’impiego che ne veniva fatto, a mangiare carne cruda, ma anche resti di formaggio, pane secco, ha bisogno anche di una buona quantità di grassi che lo aiutano in inverno a sopportare le rigide temperature esterne.

Naturalmente in una situazione contemporanea, e quindi lontano dai pascoli, la soluzione migliore è il cibo pronto, sempre a base di carne e pesce, con presenza di carboidrati e una piccola porzione di verdure. Occorre però porre attenzione alle dosi per evitare che diventi obeso, infatti, un cane che svolge una rilevante attività fisica ed è realmente impegnato nei pascoli, ha un fabbisogno maggiore rispetto a un cane che sta in giardino.

L’apparato digestivo di questo cane è corto, di conseguenza un eccesso di cibo rispetto alle quantità necessarie alla sua crescita e al suo mantenimento può portare problemi di salute, come la torsione dello stomaco. Il cibo secco, le classiche crocchette, sono la soluzione migliore, da scegliere in base anche all’età del cane e quindi alla richiesta energetica standard per i vari periodi. In questo modo vi è la sicurezza di dare ai cani il giusto apporto nutrizionale.

11,47€
18,90
disponibile
1 nuovo da 11,47€
al 19 Novembre 2019 0:48
Amazon.it
Spedizione gratuita
12,99€
19,90
disponibile
8 nuovo da 12,99€
al 19 Novembre 2019 0:48
Amazon.it
Spedizione gratuita
16,54€
disponibile
7 nuovo da 15,99€
al 19 Novembre 2019 0:48
17,99€
disponibile
1 nuovo da 17,99€
al 19 Novembre 2019 0:48
Amazon.it
Spedizione gratuita

Allevamenti e costi

Chi volesse adottare un cucciolo di Pastore Maremmano Abruzzese può rivolgersi a uno dei tanti allevamenti riconosciuti dall’ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana) presenti in tutta Italia.

In particolare a Bergamo ci sono gli allevamenti: Della Muta del Vergaro, Della Perla Maremmana, Della Rossera.
A Roma è possibile trovare i cani pastore maremmano Abruzzese presso gli allevamenti Del Montelarco e Cinecittà.
A l’Aquila ci sono ben tre allevamenti riconosciuti dall’ENCI: Del Velino Silente, Dell’Antico Trattura, Di Lucus Angitiae.

Il costo di un esemplare di Pastore Maremmano Abruzzese varia da 800 a 1500 euro.

 

Curiosità

Tra le peculiarità di questo cane, vi è la totale assenza di istinto predatorio, ciò rende questo cane perfetto in tutte quelle situazioni in cui sono presenti altri animali, ad esempio in fattorie, piccole o grandi che siano, o semplicemente quando in casa sono presenti anche gatti. Perfino un Chihuahua ha un istinto predatorio maggiore rispetto al Pastore Maremmano Abruzzese.

Un’altra particolarità è la sua andatura, cioè assume la stessa del gregge che guida perché è perfettamente consapevole del fatto che scatti repentini potrebbero spaventare il gregge. Grazie al suo colore riesce addirittura a mimetizzarsi tra le pecore, senza destare clamore o paure.

13,60€
16,00
disponibile
5 nuovo da 13,60€
al 19 Novembre 2019 0:48
Amazon.it
Spedizione gratuita

Per chi vuole conoscere meglio questo cane è possibile anche guardare qualche film che ha proprio protagonisti di tale razza come “Giotto l’amico dei pinguini“. Il film è ambientato in una fattoria in Australia e il protagonista salva addirittura un’intera colonia di pinguini.

Affascinati dal gigante buono? In questo caso provate a visitare qualche allevamento di Pastore Maremmano Abruzzese per capire se è il cane adatto alla vostra famiglia anche in considerazione delle dimensioni che il cane assume in età adulta.

About Redazione

Leggi anche

Il cane Pastore del Caucaso

Pastore del Caucaso: un guardiano fiero e fedele

Il Pastore del Caucaso è un cane ancora poco conosciuto in Italia e in Europa, …