Home / Cani / Cappottini, maglioncini e tanto altro: l’abbigliamento per cani adatto all’inverno

Cappottini, maglioncini e tanto altro: l’abbigliamento per cani adatto all’inverno

cani inverno

Non tutti sanno che anche i nostri amici a quattro zampe, in inverno, possono soffrire il freddo esattamente come noi. Chi ha un cagnolino, può decidere di proteggerlo dalle basse temperature durante le sue passeggiatine quotidiane facendogli indossare specifici maglioncini, cappottini e in generale capi d’abbigliamento realizzati appositamente per i nostri piccoli amici allo scopo di ripararli da freddo e pioggia. Non si tratta sempre di un vezzo, o di una moda: esistono infatti alcune razze canine che soffrono particolarmente il freddo, come quelle di taglia più piccola con il pelo raso, e che dunque necessitato di essere coperte. Lo stesso discorso vale per i cani più anziani o debilitati.

Per questo, scegliere il capo più indicato per il proprio cagnolino in questo periodo dell’anno è molto importante per tenerlo al caldo ed evitare che si ammali, facendo attenzione soprattutto alle taglie. Scopriamo quali sono i capi più gettonati, ricordando che è possibile acquistare anche on line comodamente e in tutta sicurezza.

Cappottino

Uno dei capi d’abbigliamento più utilizzati, nonché uno dei più efficaci per proteggere il cagnolino dal freddo, è senza dubbio il cappottino. È impermeabile esternamente, per far sì che l’animale non si bagni se piove, e imbottito internamente, di solito in pile, per tenerlo al caldo ed evitandogli di prendere freddo e umidità.

Maglioncino

Il maglioncino è il capo d’abbigliamento maggiormente indicato per i cagnolini di piccola taglia e per quelli a pelo molto corto. Può essere indossato sempre, soprattutto dai cani fisicamente debilitati o molto anziani, per mantenerli al caldo. Scegliendo la taglia più adatta in base alla corporatura dell’animale, il maglioncino comunque è strutturato per essere aderente e impedire al freddo di passare, senza ostacolare i movimenti del cane. Soffice e morbido, non è però impermeabile, quindi va sfruttato in inverno ma in luoghi chiusi, non sotto la pioggia. Chi ha esperienza e buona manualità può anche cucirlo all’uncinetto e crearne uno personalizzato per il proprio amico a quattro zampe!

Felpa

Certo non siamo abituati a immaginare un capo come la felpa addosso a un cane, e a dire il vero non è una delle prime scelte dei proprietari quando si parla di abbigliamento per animali. Ma anch’essa, dal design senz’altro più sportivo, ha il compito di riscaldare i nostri amici a quattro zampe durante le fredde giornate invernali da trascorrere all’aperto. Esattamente come quelle per gli esseri umani, esistono anche le felpe col cappuccio, ma nonostante ciò il capo non è indicato per portare in giro il cagnolino quando piove.

Pettorina

La pettorina è un accessorio molto sfruttabile per l’inverno, essendo felpato all’interno e impermeabile all’esterno, adatto dunque sia per proteggere il cane dal freddo sia per evitare che si bagni in caso di pioggia. È anche molto facile da far indossare all’animale, probabilmente l’accessorio di cui tutti i proprietari sono in possesso, dato che serve per agganciare il guinzaglio.

Piumino

Soffice e molto comodo, il piumino per cani è un altro utilissimo capo d’abbigliamento pensato proprio per il freddo dell’inverno, essendo imbottito all’interno e quindi in grado di tutelare anche le parti del corpo più delicate e sensibili del cagnolino, come ad esempio l’addome.

Impermeabile

Il capo d’abbigliamento ideale da far indossare al nostro amico a quattro zampe (a pelo corto o a pelo lungo) per le giornate piovose è sicuramente l’impermeabile: la cerata da cui è composto gli permette di resistere all’umidità e alla pioggia, ed è lo scopo per cui è utilizzato, anche se non contiene imbottitura. Non è dunque la soluzione ideale per il freddo ma solo per mantenere il cagnolino asciutto nei giorni di pioggia.

 

About Redazione

Leggi anche

Alano eleganza e bontà di un molosso

Alano: l’eleganza e la bontà di un molosso

Chi ha visto il celebre film ‘Quattro Bassotti per un Danese’ non può non ricordarsi …