Zecche: possiamo davvero proteggere i nostri cani e gatti?

Le zecche sono ovunque. Nei giardini, nei prati, nei parchi e – per chi ama le escursioni – anche nei boschi.

Proteggere i nostri cani e gatti semplicemente evitando i luoghi infestati è assolutamente irragionevole e impossibile da fare, perché parliamo comunque di parassiti endemici in tutta Italia, che si trovano facilmente anche nei piccoli appezzamenti di verde.

Quello che dobbiamo fare, invece, è scegliere gli antiparassitari giusti – con solide basi scientifiche, testati e garantiti – che oggi possono offrire un’ottima protezione a tutti i nostri amici a quattro zampe, sia che si tratti di cani che di gatti.

Protezione che diventa oggi sempre più necessaria se vogliamo difendere efficacemente i nostri animali domestici.

 

Dalle soluzioni spot on agli spray: non importa la modalità, ma l’efficacia

Oggi in realtà hai a disposizione diversi tipi di soluzioni che ti permettono di tenere lontane le zecche.

Ci sono antiparassitari spot on, che puoi applicare direttamente sulla cute del tuo animale domestico o, per chi preferisce, le soluzioni spray.

Cambia la modalità di applicazione ma non cambia assolutamente il risultato: quando si scelgono prodotti con principi attivi di qualità, testati scientificamente e in grado di garantire la loro azione, puoi essere certo del fatto che avrai a disposizione un antiparassitario efficace contro le zecche.

 

Una tripla azione è necessaria: ecco perché

Sappiamo bene che le zecche non sono gli unici parassiti che possono attaccare i nostri amici a quattro zampe.

Ci sono anche pulci e pappataci, contro i quali è bene organizzarsi per un’attività di prevenzione.

La soluzione ideale per chi vuole una protezione totale per i propri animali domestici è quella di scegliere un prodotto che sia in grado di avere una tripla azione e dunque di proteggere, con una sola applicazione, tanto dalle zecche, quanto dalle pulci e dai pappataci.

Questi parassiti possono essere veicolo di patologie pericolose, tanto per i cani quanto per i gatti, che devono essere possibilmente prevenute.

Per una cura maggiore anche degli ambienti in cui cani e gatti vivono bisogna evitare che il ciclo vitale di questi parassiti causi periodicamente la ricomparsa delle infestazioni.

Possiamo scegliere tra prodotti che oggi hanno raggiunto un ottimo livello di copertura e che ci consentono di proteggere con estrema sicurezza cani e gatti. Perché rinunciarvi?

 

Non fidarti dei rimedi fatti in casa: spesso non funzionano

I rimedi naturali contro le zecche (ma anche pulci e pappataci) potrebbero sembrare immediati, economici e sicuri: in realtà finiscono per esporre i nostri amici a quattro zampe a rischi ben peggiori.

Per questo motivo dobbiamo cercare di evitarli e non fidarci: un farmaco, anziché un rimedio casalingo o naturale, può davvero proteggere con efficacia i nostri piccoli amici.

Meglio essere scrupolosi quando di mezzo c’è la salute dei nostri cani e dei nostri gatti, affidandosi a esperti capaci di prendersi davvero cura del nostro animale domestico.

About Redazione

Leggi anche

vivere con un gatto

Vivere con un gatto fa bene alla salute

Il gatto è, sin dai tempi antichi, considerato un animale elegante, misterioso e affascinante, venerato …