Home / Animali / In Sardegna un centro per tartarughe e delfini

In Sardegna un centro per tartarughe e delfini

Il costo di realizzazione dell’ecocentro è stato stimato in 750mila euro e l’assessore all’ambiente Pino Marsala, suo ideatore, conta di presentare il progetto prima dell’estate all’esame di Bruxelles, al fine di ottenere un finanziamento dall’Unione Europea.

La realizzazione dell’ecocentro è stata affidata all’Istituto di scienze naturali e biologia marina di Olbia, al Gruppo ecostudio ambiente e sviluppo sostenibile di Torino e al Gruppo Thompson.

Finora la cura dei numerosi animali che ogni anno si spiaggiano sulle coste della Sardegna è stata affidata ai volontari, le cui opere sono sempre state indispensabili ma insufficienti per la mancanza di strutture adeguate.

L’impianto sarà polifunzionale: sarà, quindi, utilizzato non solo come centro di accoglienza e cura per delfini, tartarughe e uccelli feriti, ma saranno allestiti anche dei laboratori dove saranno ricoverati gli animali in esubero, che collaboreranno a un progetto di pet therapy per la cura dei bambini autistici e portatori di handicap.

Il centro si autofinanzierà con l’organizzazione di visite turistiche all’acquario e avrà una forte rilevanza scientifica, diventando area di laboratorio utilizzabile dalle università nazionali ed estere.

About Redazione

Leggi anche

malattie animali da compagnia

Malattie negli animali da compagnia: come intervenire

Oggi i nostri amici a 4 zampe vivono una vita privilegiata rispetto a quanto avveniva …